SQUAT: gli errori più comuni parte 1

SQUAT: gli errori più comuni parte 1

Uno degli errori più comuni è lo scarso controllo delle curve fisiologiche della schiena.

In particolare la schiena deve mantenere sempre la lordosi lombare fisiologica durante l’intero movimento. In caso contrario oltre a stimolare in modo ridotto la muscolatura dei glutei, creeremo uno stress importante ai dischi intervertebrali, andando incontro a possibili infortuni come protusioni o ernie.

Nel caso in cui non si riuscisse a mantenere la curva corretta è il caso di dedicare del tempo a capire quale sia il problema. Alcuni di questi potrebbero essere:
– propriocettivo, ovvero la scarsa consapevolezza di come attivare la muscolatura della schiena
– un accorciamento importante dei muscoli ischiocrurali

Capire il problema ci potrà aiutare nel cercare di risolverlo e quindi ad eseguire in modo corretto lo squat.

Chiudi il menu